Gallery

 

Nel corso della sua storia l’Orobian Pipe Band ha avuto occasione di partecipare a molti importanti eventi, suonando sia in Italia che in Europa anche al fianco di artisti di fama mondiale. Tra le numerose esibizioni vale la pena ricordare:

 

  • Tre edizioni di “Celtica Valle D’Aosta”, dove abbiamo avuto l’opportunità di condividere il palco con i Red Hot Chilli Pipers, Lindesy Stirling e i Gens D’Ys
  •  Tre edizioni del “Bergamo on Pipes”, festival internazionale dedicato alle bande di cornamuse da noi organizzato in collaborazione con la Bèrghem Baghèt
  • Due concerti con “The Chieftains” nel 2011 a Villa Arconati, nei pressi di Milano, e a Lugano, in Svizzera
  • Festival internazionale “Euroceltes” di Strasburgo, in Francia, nel 2014
  • Expo Milano 2015 – Sfilata per il padiglione della Gran Bretagna
  • Vari concerti nella “Sala Verdi” del Conservatorio di Milano con i CentOttoni
  • Vari concerti con l’Ensemble Sangineto
  • Varie edizioni del “Verona Scottish Christmas”
  • Varie edizioni del “Busto Folk” di Busto Arsizio (VA)
  • Varie edizioni del “Sei Nazioni” di rugby allo Stadio Olimpico di Roma per le partite Italia-Scozia
  • Finale “Sei Nazioni” femminile di rugby a Rovato (BS) per la partita Italia-Scozia
  • Varie edizioni del Trofeo città di Clusone (BG) per i rugbisti scozzesi
  • Partecipazione all’inaugurazione della statua dedicata a Bill Millin a Colleville-Montogomery, in Normandia, e alle commemorazioni del D-Day con l’Associazione “United Pipers for Peace”
  • Partecipazione alla commemorazione in Olanda dell’evento Market Garden per la Seconda Guerra Mondiale
  • Partecipazione al Military Tattoo di Colchester, in Inghilterra
  • Concerto a Monguelfo (BZ) per l’Accademia dello sport e solidarietà di Bergamo
  • Varie esibizioni al parco divertimenti di Gardaland

L’Orobian è inoltre gemellata con il paese di Gurro (VB), la cui storia è strettamente collegata con un gruppo di mercenari scozzesi che al ritorno dalla battaglia di Pavia del 1525 decisero di stabilirsi in Valle Cannobina anziché rientrare nelle native Highlands. Per finire, l’Orobian è inoltre da tempo organizzatrice di numerose Burns Night, molto apprezzate dagli amanti della cultura scozzese di buona parte d’Italia.

 

Eccovi allora una galleria con le immagini secondo noi più belle e significative della nostra storia!